23
Dom, Gen

Chi Siamo

Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La storia del NurSind

Nursind nasce nel 1998 per rappresentare adeguatamente la categoria Infermieristica cercando per prima cosa di informare correttamente le amministrazioni riguardo le nostre problematiche ( il 50% dei problemi non arrivano neppure a conoscenza dei Direttori Generali ).

Questa funzione può essere svolta solo da chi vive sulla propria pelle e quindi conosce esattamente le problematiche del disagio infermieristico, non altri. Quindi il nostro motto è “GLI INFERMIERI PER GLI INFERMIERI” lasciando perdere ogni influenza della politica/partitica che non ha nulla a vedere con il nostro lavoro se non quella di dividerci faziosamente ed inutilmente. Aderendo al Nursind l'infermiere non può sbagliare perchè è fatto esclusivamente da soli infermieri! Con il passare del tempo l'attività di Nursind si è allargata anche al settore privato e alla formazione.Il Nursind, organizza corsi di formazione continuamente in tutta Italia ad un prezzo assolutamente concorrenziale.

Questo perché Nursind non deve “fare cassa” ma aiutare concretamente i colleghi.

Iscriversi al Nursind è semplice basta compilare e spedire per fax allo 0773-019825, il Modulo d' iscrizione a Nursind Latina

Le denunce del NurSind

- la carenza di personale infermieristico e di supporto e le ricadute negative sui carichi di lavoro e sulla turnistica;

- il costante demansionamento e la violazione delle declaratorie contrattuali per la cat. D;

- il mancato riconoscimento del carattere usurante del lavoro infermieristico;

- la mancata applicazione della legge 43/06 sul passaggio da Collegio ad Ordine Professionale Infermieristico;

- l'inadeguato riconoscimento economico nei salari e nelle indennità di disagio dei lavoratori infermieri del Comparto

Le richieste del NurSind

- incrementare i salari degli infermieri di 600 euro, adeguandoli alla media europea, e rivalutare agli indici ISTAT le indennità;

- triplicare il numero degli studenti nelle Facoltà di Scienze Infermieristiche;

- adeguare le dotazioni organiche infermieristiche e degli operatori di supporto alla media europea;

- estensione alla professione infermieristica dell'esclusività del rapporto di lavoro, l'effettiva attività intra-moenia e l'esercizio libero professionale;

- individuare l'area di contrattazione autonoma infermieristica.

 La Segreteria di Latina

La situazione nella provincia di Latina per gli infermieri non è certo rosea, e i sindacati confederali sono particolarmente radicati nel tessuto lavorativo, ma NurSind si è fatto spazio in fretta ed è sempre stato, fin dall'inizio, attivo nel cercarsi il proprio spazio.
Sempre, ovviamente, dalla parte degli infermieri, colleghi, come dimostrato dalle forti prese di posizione sul tema dell'assenteismo all'Azienda Ospedaliera Universitaria Santa Maria delle Scotte o sull'errore della collega o nell'impegno sui mancati riposi compensativi per chi effettua turni di reperibilità (causa in corso).
Se cercate altre informazioni, sul sito Nazionale troverete tutto quello che cercate, lo statuto, le versioni in PDF del periodico InfermieristicaMente, una raccolta di leggi e contratti, notizie sindacali, e un forum dove richiedere informazioni (per partecipare al forum basta registrarsi).